Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Barca / Strada Comunale da Bertolla all'Abbadia di Stura

Protesta davanti ai cancelli della Gls Corriere Espresso, cancelli bloccati nella notte

L'iniziativa dopo l'operaio investito a Piacenza. Intervenuta la polizia, ma non si sono registrati incidenti

La protesta nella notte

Presidio ieri sera e nella notte di oggi, mercoledì 21 settembre, davanti ai magazzini della Gls Corriere Espresso in strada comunale Bertolla-Abbadia di Stura, che sono rimasti bloccati.

L'iniziativa è stata organizzata dal sindacato Usb e ha visto la partecipazione anche degli antagonisti del centro sociale Askatasuna.

La protesta è scattata dopo la morte di Abd Elsalm, l’operaio investito da un camion mentre partecipava a un picchetto davanti a una sede dell’azienda a Piacenza.  

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Digos e i poliziotti in assetto anti-sommossa, ma non si sono avuti incidenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta davanti ai cancelli della Gls Corriere Espresso, cancelli bloccati nella notte

TorinoToday è in caricamento