Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca San Donato

Spina 3: impacchettato il ponte sulla Dora, per Mauro Rostagno

Questa mattina, il sole è sorto su un ponte avvolto nella pellicola e nelle facce di Mauro Rostagno, giornalista, sociologo e animatore sociale. L'intitolazione in suo nome è impigliata fra le commissioni

Stamattina il quartiere Spina 3 si è svegliato con un ponte impacchettato. Andando a lavoro e a scuola, gli abitanti della zona hanno attraversato la Dora fra pellicola e facce di Mauro Rostagno, giornalista ucciso a Trapani nel 1988, a causa della sua attività di denuncia. Oggi quel ponte dovrebbe avere il suo nome, fanno sapere gli impacchettatori di "Un ponte per Mauro", la cui costanza è stata messa a dura prova dalla burocrazia.

La vicenda inizia tre anni fa: vengono raccolte mille firme per intitolare a Rostagno il ponte sulla Dora, proprio in mezzo alla nuovissima Spina 3, fra gli ex condominii olimpici, quelli che ospitavano i giornalisti, e l'avanguardistico Environment Park. La richiestapassa, inevasa, attraverso due commissioni toponomastiche: la prima presieduta da Giuseppe Castronovo, la seconda da Giovanni Maria Ferraris. Nonostante le sollecitazioni del sindaco Piero Fassino, che si era messo di traverso quando la commissione aveva bocciato la proposta.

Per avere un segnale e mantenere viva l'attenzione sulla questione, questa mattina all'alba si sono ritrovati in una ventina, armati di pellicola, carta e maschere con la faccia di Mauro Rostagno, e hanno impacchettato i piloni del ponte. Hanno girato anche un video, visibile su Youtube.

Mauro Rostagno è stato un sociologo, giornalista e animatore sociale. La sua vita, iniziata a Torino e finita in Sicilia, è passata dall'India, dalla fondazione della comunità Saman, per il recupero di tossicodipendenti, fino ad approdare alla tv, dalla quale denunciava collusioni mafiose. Ricordato con affetto da chi opera nel settore, ha ispirato libri, manifestazioni, e persino un fumetto biografico. 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spina 3: impacchettato il ponte sulla Dora, per Mauro Rostagno

TorinoToday è in caricamento