rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Castellamonte

Castellamonte, lavoratori Asa sul tetto dell'azienda per protesta

In dieci sono saliti dalla notte tra mercoledì e giovedì sul tetto della sede amministrativa in Strada del Ghiaro a Castellamonte. I lavoratori hanno srotolato alcuni striscioni

Il loro posto di lavoro è a rischio. Per questo motivo dieci lavoratori del Consorzio Asa (Azienda Servizi Ambiente), la società che garantisce lo smaltimento di rifiuti in 51 comuni dell'Alto Canavese, sono saliti dalla notte tra mercoledì e giovedì sul tetto della sede amministrativa in Strada del Ghiaro a Castellamonte.

I manifestanti hanno srotolato alcuni striscioni. La loro protesta nasce dai ritardi nell'approvazione, da parte dei Comuni, dello statuto della nuova società che dovrebbe subentrare all'Asa, commissariata da circa un anno e mezzo a causa della sua situazione finanziaria. Proprio questi ritardi mettono a rischio i loro posti di lavoro. I dipendenti dell'Asa sono 150.

La protesta è nata in maniera spontanea da parte dei lavoratori, che hanno ottenuto comunque l'appoggio dei sindacati Cgil, Cisl, Uil e Fidel. "La protesta  - precisa Alfredo Ghella della Cgil - non è stata organizzata da noi anche se i lavoratori meritano tutto il nostro appoggio. La manifestazione arriva dopo che i sindacati avevano annunciato la sospensione della raccolta dei rifiuti a partire da lunedì 2 maggio nei Comuni che non aderiranno alla nuoca società"

Fonte: Ansa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castellamonte, lavoratori Asa sul tetto dell'azienda per protesta

TorinoToday è in caricamento