Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Chirurgia plastica: protesi mammarie sciolte dopo pochi anni

La Procura di Torino ha aperto un fascicolo per lesioni colpose, dopo che una donna torinese, operata di mastoplastica nel 2007, ha sporto denuncia per disturbi legati allo scioglimento degli impianti

 

Protesi per il seno che si sciolgono dopo alcuni anni. Sono prodotte in Francia, il fenomeno è stato accertato dai medici, e la procura di Torino ha aperto un fascicolo per lesioni colpose, al momento a carico di ignoti
 
L'avvio è stato dato da una donna di Torino, che era stata sottoposta a un intervento chirurgico di mastoplastica nel 2007 e ha sporto denuncia dopo che dagli esami clinici erano emersi disturbi dovuti al collasso della struttura protesica quali disomogeneità del contenuto protesico e linfonodi intrisi di silicone. Si tratta - secondo quanto si apprende - di protesi di tipo diverso da quelle prodotte dalla ditta francese Pip, da tempo sotto inchiesta perché vi era una trasudazione del gel contenuto al loro interno oppure per alcuni casi di scoppio.
 
(ANSA)
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chirurgia plastica: protesi mammarie sciolte dopo pochi anni

TorinoToday è in caricamento