menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione, scoperto traffico di donne tra l’Ucraina e Torino

Una decina di ragazze erano sistemate in alcuni appartamenti di Mirafiori dove ricevevano anche i clienti

Era una 37enne ucraina a gestire, a Torino, il lavoro di giovani donne avviate alla prostituzione. Insieme a due albanesi di 37 e 29 anni coordinava il traffico di ragazze dell’Est, ma è stata raggiunta da un fermo di indiziato di delitto.

I carabinieri della compagnia Mirafiori hanno eseguito, nei confronti degli uomini, due ordinanze di custodia cautelare in carcere. Sono tutti accusati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. I carabinieri hanno identificato nove donne che venivano sistemate in alcuni appartamenti di Mirafiori dove ricevevano anche i clienti.

L'indagine era iniziata un anno fa con altri tre arresti. L'organizzazione si occupavano di tutto: procurava soldi e passaporti per il viaggio, poi una volta in Italia organizzava matrimoni simulati per ottenere il permesso di soggiorno. Alle ragazze assicuravano anche una tutela sanitaria e la garanzia di un aborto in caso fossero rimaste incinte. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento