rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Moncalieri / Via Fortunato Postiglione

Lite per il posto: prostituta colpisce più volte una collega con un rasoio

Ferito anche un uomo

Una prostituta senegalese e un migrante eritreo sono stati feriti da una collega, probabilmente nigeriana, della donna nel pomeriggio di venerdì 16 marzo 2018 in via Postiglione angolo via Ferrari a Moncalieri, facendo poi perdere le proprie tracce.

Il caso è al vaglio della polizia locale, intervenuta sul posto. I due feriti sono stati trasportati all'ospedale Santa Croce. La donna, raggiunta da fendenti al collo, al costato e al braccio, ha riportato una prognosi di 20 giorni. Meno gravi, invece, le ferite al braccio dell'uomo.

Secondo la testimonianza della vittima, le due stavano litigando per il posto, ritenuto appetibile da entrambe, quando la fuggitiva ha estratto un rasoio dalla borsetta e ha iniziato a colpirla ripetutamente. In quel momento stava passando proprio il migrante, ospite del vicino centro del Meditur, che ha visto la scena ed è intervenuto per difendere la senegalese venendo colpito a propria volta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite per il posto: prostituta colpisce più volte una collega con un rasoio

TorinoToday è in caricamento