menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lettera con un proiettile per la ditta Martina Service di Susa

La busta è stata lanciata oltre la cancellata della ditta, che è impegnata al cantiere Tav di Chiomonte. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri

Un proiettile calibro 44 e un biglietto che avvisa della presenza di una bomba: questo il messaggio recapitato in una delle aziende che lavorano al cantiere Tav di Chiomonte, la Martina Service di Susa.

Il messaggio è stato trovato ieri mattina, quando erano da poco passate le 7.00, nel cortile della ditta. Aperta la lettera, è stato trovato un foglio formato da stampante con alcune frasi scritte a pc, oltre ad un proiettile calibro 44 magnum, con l’avvertimento che il “prossimo” non sarebbe arrivato in busta chiusa.

I carabinieri sono stati impegnati in un lungo sopralluogo nell’azienda: secondo le ricostruzioni, il plico sarebbe stato lanciato oltre la cancellata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento