Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Riberi

Il palazzo di sette piani vicino alla Mole non sarà costruito

Il progetto è stato ritirato. A comunicarlo al Sindaco di Torino sono stati direttamente i finanziatori, motivando la loro decisione proprio per le obiezioni sollevate da residenti e comitati di cittadini

E' stato ritirato il progetto del palazzo da costruire vicino alla Mole Antonelliana. L'ipotesi aveva suscitato non pochi malumori e polemiche per il rischio di oscuramento di parte del simbolo della città. La decisione è stata comunicata oggi al Sindaco Piero Fassino dai finanziatori del progetto, motivando la loro decisione proprio per le obiezioni sollevate da residenti e comitati di cittadini. Il Sindaco ha preso atto della rinuncia e ha manifestato agli stessi finanziatori il proprio "apprezzamento per la sensibilità dimostrata".


Contro il progetto - la casa avrebbe dovuto avere sette piani - meno di un mese fa è stata consegnata a Palazzo Civico una petizione firmata da 1157 cittadini. Nella relazione allegata era evidenziato l'intervento della Soprintendenza per i Beni Culturali che aveva avviato una procedura di vincolo per la Mole e la zona circostante. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il palazzo di sette piani vicino alla Mole non sarà costruito

TorinoToday è in caricamento