Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Aurora / Via Francesco Cigna

Alloggi e aree verdi per riqualificare un’area abbandonata in via Cigna

Il terreno abbandonato vicino all'ex Incet potrebbe rinascere grazie ad un progetto di Atc che ha in mente di realizzare un edificio con 36 alloggi di edilizia sociale. Il finanziamento - 6 milioni di euro - arriverà dalla Regione

Un’area abbandonata da anni, una riqualificazione in vista con un progetto che aspetta solo il via. Stiamo parlando di un terreno adiacente l’ex Incet, oggi in mano al degrado. Ma quelle discariche abusive e quei dormitori per disperati che tanto preoccupano il quartiere potrebbero presto dire addio a via Cigna e alla Spina 4, centro delle principali trasformazioni previste da Urban 3.

L’area, infatti, verrà riqualificata grazie ad un progetto dell’Atc che realizzerà all’angolo con corso Vigevano un edificio contenente 36 alloggi di edilizia sociale. Atc otterrà un finanziamento regionale di circa sei milioni di euro, soldi che verranno reinvestiti per le attese residenze e per la creazione di un’area verde per i più piccini.

Una boccata d’aria fresca per la zona Montebianco dove i problemi negli ultimi anni non sono certo mancati. Basta transitare a piedi per scorgere diversi cartocci di vino e alcuni avanzi di bivacchi. Oltre a bottiglie di birra, materassi sporchi e ripari di fortuna. Una situazione igienico-sanitaria deprimente con i topi a rincorrersi tra le piante. Una macchia all’interno di una zona che mira a diventare un polo culturale di interesse cittadino. "È imminente il rilascio del permesso a costruire da parte della Città – spiegano dall’agenzia territoriale per la casa – Subito dopo si potranno appaltare i lavori che cancelleranno il degrado che ha regnano negli ultimi anni".



A due passi dagli alloggi Atc, invece, sorgerà presto la nuova stazione del comando dei carabinieri. La riqualificazione del complesso industriale consentirà di ospitare anche un nido e una scuola materna lungo via Banfo e via Cervino. Da parte della circoscrizione Sei la speranza che i tempi di Atc siano in linea con quelli stabiliti dal cronoprogramma Urban. "Sarebbe importante vedere entrambi i cantieri terminati in un lasso di tempo ristretto – dichiara la presidente Nadia Conticelli -. In questo modo via Cigna e la Spina 4 potranno tornare a nuova vita dopo anni di buio e di abbandono".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggi e aree verdi per riqualificare un’area abbandonata in via Cigna

TorinoToday è in caricamento