Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

"La mattina dell'agguato Furchì ci portò notizia". Il racconto di un testimone

Continua il processo a Francesco Furchì. Un testimone racconta che la mattina dell'agguato Furchì era stranamente turbato

Continua il processo a Francesco Furchì, il faccendiere accusato di aver sparato al consigliere Alberto Musy. Un tecnico informatcio ha oggi consegnato al tribunale un racconto, testimoniando al processo per l'agguato.

"A metà di quella mattina - racconta il testimone - Francesco Furchì si affacciò nel nostro ufficio e ci disse: hanno sparato a Musy. Sembrava molto turbato".

Furchì collaborava con una società di mediazione creditizia, la Ifi Credit, occupandosi delle trattative per l'acquisizione di Arenaways. Secondo l'accusa è stato il fallimento di quell'operazione a fargli premere il grilletto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La mattina dell'agguato Furchì ci portò notizia". Il racconto di un testimone

TorinoToday è in caricamento