Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Da corso Moncalieri: "Intorno al Patio la situazione è invivibile"

Fioccano le segnalazioni dei residenti di corso Moncalieri per i disagi creati dai frequentatori della storica discoteca. L'argomento è stato discussione anche in Sala Rossa, ma una soluzione sembra lontana

In corso Moncalieri c'è un locale storico, il Patio, che da sempre è oggetto delle lamentele da parte dei residenti della zona. Nonostante passino gli anni, continuano a pervenire segnalazioni sulla difficile convivenza tra la discoteca e chi abita nei pressi della stessa.

Parcheggi selvaggi sui marciapiedi e sui passi carrai, vandalismo e danneggiamento, atti osceni e imbrattamento degli androni condominiali sono solo alcune delle cose denunciate dai residenti.

"E' una storia che va avanti da talmente tanti anni che sembra assurdo non intervenire - dice la consigliera comunale Paola Ambrogio -. La situazione è difficile da gestire perché c'è un'area non vivibile intorno al locale. C'è una stradina privata - spiega - che da corso Moncalieri porta all'interno della discoteca, che i frequentatori percorrono in moto, macchina, moto e a piedi, spesso facendo schiamazzi, urla e altro che disturba molto i residenti, soprattutto in orario di uscita alle 2, le 3 o le 4 del mattino".

Problemi, quelli descritti da Paola Ambrogio, che la Giunta del sindaco Piero Fassino conosce bene.

"Sono arrivate molte segnalazioni alla Polizia municipale da parte di chi abita in corso Moncalieri - spiega l'assessore comunale Giuliana Tedesco -. Abbiamo fatto numerosi controlli in questo locale. Il 2 giugno, in un primo controllo, non sono emerse violazioni: c'era musica udibile dall'esterno del Patio, ma questa non non proveniva da lì. Stesso discorso in altri tre controlli effettuati il 19, 21 e 23 giugno". Problema musica troppo alta dunque "risolto".

Capitolo auto parcheggiate nei posti più impensabili. Nel 2012, da dati comunali, sono state riscontrate circa 300 violazioni per sosta irregolare all'esterno del locale e 60 nei primi sei mesi del 2013. Per quanto riguarda gli atti vandalici invece l'unica soluzione possibile sarebbe mettere degli agenti della municipale fissi all'uscita del Patio, una soluzione però non percorribile, come fa sapere l'assessore Tedesco. "Siamo però pronti - specifica - a valutare eventuali soluzioni con il proprietario del locale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da corso Moncalieri: "Intorno al Patio la situazione è invivibile"

TorinoToday è in caricamento