Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Aurora / Via Antonio Cecchi

Criminalità e assenza di servizi. Ecco i problemi dei cittadini di Aurora

Un'assemblea organizzata dal comitato spontaneo Aurora ha messo a nudo le criticità del territorio

Dalla delinquenza al bivacco passando per i problemi della raccolta differenziata e per l’assenza dei servizi utili al territorio. Sono questi alcuni degli argomenti che hanno tenuto banco durante l'ultima assemblea organizzata dal comitato spontaneo “Aurora” presso i locali del Cecchi Point di via Cecchi 17. Un’assemblea organizzata per discutere dei numerosi problemi che gravitano sul territorio della circoscrizione. Un centinaio i residenti che hanno partecipato attivamente al comizio. In tanti, sia uomini che donne, hanno preso in mano il microfono per raccontare cosa funziona e soprattutto cosa non funziona nel quartiere. Sotto i riflettori sono finite le condizioni di degrado dei giardini di corso Vercelli e corso Giulio Cesare, oggi alla mercé dei disperati e dei senzatetto.

Ma a preoccupare i cittadini è anche la mancata riqualificazione di alcuni stabili abbandonati – su tutte l'ex Astanteria Martini di largo Cigna – oltre all'assenza di progetti per il trincerone ferroviario di via Saint Bon. In tanti hanno sottolineato i continui scippi e l'emergenza spaccio lungo via Cecchi, tra via Cigna e corso Principe Oddone. Un occhio di riguardo anche per la crescente crisi degli esercizi commerciali.

“Tante persone ci hanno chiesto di prendere provvedimenti per salvare un quartiere lasciato solo con i suoi problemi – spiega Pino Lamendola, presidente del comitato spontaneo Aurora -. L'assemblea di lunedì rappresenta solo il primo passo. Organizzeremo altre forme di protesta finchè non avremo quelle risposte che attendiamo da anni”. L'unica rappresentante delle istituzioni a presentarsi in sala è stata la consigliera del Pdl della circoscrizione Sette Patrizia Alessi. “Tante delle segnalazioni dei residenti sono già arrivate in consiglio – dichiara Alessi -. Ma nonostante il nostro impegno non abbiamo mai ricevuto molte rassicurazioni. Oggi il quartiere non è molto diverso da quello che era un anno fa, e qualcuno a questo punto si dovrà prendere delle responsabilità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità e assenza di servizi. Ecco i problemi dei cittadini di Aurora

TorinoToday è in caricamento