menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede della Rai a Torino

La sede della Rai a Torino

Rai, il Prix Italia saluta Torino e se ne va a Milano

La kermesse tornerà a essere itinerante ma a Palazzo Civico regna il malumore

Torino perde anche il Prix Italia. Il concorso Rai per programmi radio, TV e internet, dopo sette edizioni di fila torinesi e una - quella del 2016 - temporaneamente a Lampedusa per spostare l'attenzione sulla questione migranti, non tornerà come si era detto nel capoluogo piemontese, ma andrà a Milano

L'ennesimo scippo ai torinesi da parte del capoluogo lombardo, dopo il Salone del Libro e la mostra di Manet. A dare l'annuncio il sito web della stessa kermesse che oltre a rivelare la sede, precisa anche le date della 69 edizione: dal 29 settembre al 1 ottobre. E pare che le istituzioni cittadine non ne sapessero nulla: lo spostamento a Milano del Prix infatti, non sarebbe stato comunicato in alcun modo al Comune di Torino e questo avrebbe causato non pochi malumori a Palazzo Civico. 

A quanto si apprende, i soci internazionali avrebbero sollecitato per ridare al Prix Italia quella natura itinerante che lo ha sempre caratterizzato prima del 2009, anno dell'approdo nel capoluogo sabaudo. Torino perde cosi una vetrina importante: i direttori delle numerose emittenti televisive mondiali, anziché soggiornare sotto la Mole per una settimana, quest'anno alloggeranno all'ombra del Duomo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento