Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Molinette, sperimentata con successo prima dialisi polmonare al mondo

I ricercatori hanno dimostrato come l’applicazione dell’innovativa “dialisi polmonare”, abbattendo i livelli di anidride carbonica nel sangue, abbia significativamente ridotto il rischio di intubazione e le conseguenze negative che ne derivano

Il responsabile delle terapie intensive della Città della Salute di Torino lo definisce un metodo da premio Nobel. Si tratta della dialisi polmonare, sperimentata per la prima volta in tutto il mondo proprio all'ospedale delle Molinette ed al sant'Orsola di Bologna.

La dialisi polmonare suddetta è stata sperimentata per ridurre i casi di morte portati dall BPCO, la broncopneumopatia cronica ostruittiva, malattia che entro il 2015 diventerà la terza più frequente causa di morte nel mondo occidentale, con una mortalità che varia tra il 30 ed il 50%.

I pazienti con BPCO (i cui fattori di rischio sono soprattutto l'inquinamento ed il fumo di sigaretta), che giungono in pronto soccorso con grave difficoltà respiratoria, vengono trattati con la ventilazione non-invasiva, ovvero con una maschera collegata ad un ventilatore meccanico che applica volumi di aria che rimuovono l'anidride carbonica da polmoni e riducono la fatica respiratoria.

Purtroppo, quando questo tipo di supporto fallisce (25 – 50% dei casi), i pazienti hanno bisogno di essere intubati, ovvero collegati al ventilatore attraverso un tubo (ventilazione invasiva) ed il rischio di morte aumenta fino a 100 volte.

Le terapie intensive dell'ospedale Molinette e Sant'Orsola hanno sperimentato in 25 pazienti con BPCO un sistema mini-invasivo di “dialisi polmonare” che depura il sangue dei pazienti dall’eccesso di anidride carbonica mediante un sistema brevettato comprendente tra l’altro un ossigenatore ed un emofiltro. L’uso della “dialisi polmonare” ha ridotto l'incidenza di intubazione (dal 33 al 12%) e la mortalità (dal 35 al 7%).

Un grande successo che, se sarà confermato su grandi numeri, come afferma Marco Ranieri, potrebbe essere un metodo da premio nobel.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molinette, sperimentata con successo prima dialisi polmonare al mondo

TorinoToday è in caricamento