Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Meteo, temperature in picchiata: a Capodanno neve a bassa quota

Una depressione nordatlantica favorirà l'arrivo del freddo a partire da martedì notte. Nel corso della notte di San Silvestro potrebbe esserci neve a quota 700/800 metri

Torino innevata - Foto d'archivio

Il beltempo e le temperature sopra la media hanno le ore contate a Torino. Il sole splenderà nel cielo sopra la Mole ancora domani ma il freddo, quello vero, è in arrivo. Già nelle ore notturne di martedì attenzione alle possibili gelate. Le temperature crolleranno e continueranno ad andare giù mercoledì 30 fino a toccare quota 1 grado nella notte.

"Nella giornata di domani - si legge sul sito della protezione civile Piemonte - la pressione in quota cede sotto la spinta di una depressione nordatlantica, i cui effetti sulla nostra regione saranno marginali e si tradurranno sostanzialmente in transito di velature e qualche addensamento irregolare sull'Appennino di confine. Mercoledì fredde correnti orientali nei bassi strati della troposfera porteranno ad un progressivo calo delle temperature a partire dalle aree di pianura. Per l'ultimo giorno dell'anno una debole ondulazione nel campo di pressione in quota potrebbe portare qualche debole nevicata sparsa dal pomeriggio sui settori alpini".

Nel corso della notte di San Silvestro potrebbe dunque nevicare a quota 700/800 metri. E nel fine settimana a seguire gli esperti concordano sul fatto che la perturbazione atlantica persisterà sul Piemonte provacando nevicate anche a quote più basse. Non è escluso che anche il capoluogo piemontese, entro il 3 gennaio al massimo, possa imbiancarsi. Per previsioni più precise bisogna però attendere qualche altro giorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, temperature in picchiata: a Capodanno neve a bassa quota

TorinoToday è in caricamento