Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Pasqua pazzerella: neve oltre i 1000 metri e ombrelli aperti

Malgrado il pallido sole spuntato nella prima mattina della domenica di Pasqua, la giornata si rivelerà all'insegna delle nubi e delle piogge che continueranno anche nella giornata di Pasquetta

Torino si sveglia con un sole accecante nella domenica di Pasqua, accantonando per un attimo le temute previsioni di cattivo tempo. Un sole che resterà, tuttavia, pallido e debole nelle prossime ore, per scomparire del tutto a partire dal tardo pomeriggio, sostituito da deboli piogge. Buone le temperature, che si terranno, comunque, sui 15 gradi.

Le piogge continueranno, come annunciato, anche nella giornata di lunedì, scongiurando e riponendo in cantina tutte le grigliate che si è soliti fare il giorno di Pasquetta. Il cielo dovrebbe liberarsi dalle nubi, solo in tarda serata.

Un weekend freddo come non capitava da tempo e che ha visto la neve imbiancare l'intero arco alpino; 10-15 i centimetri di neve caduti sul Canavese e ovunque oltre il 1000 metri. Molti anche i disagi alla viabilità per chi proseguiva sulla tratta della statale 337 in direzione della Svizzera e sulla 33 del Sempione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua pazzerella: neve oltre i 1000 metri e ombrelli aperti

TorinoToday è in caricamento