menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ondata di gelo artico sul Piemonte, giovedì ritorna anche la neve

Dal primo pomeriggio del 12 gennaio potrebbe verificarsi la caduta di nevischio con modesti depositi, fino a 1-2 centimetri in pianura e 2-4 centimetri in collina

Il maltempo che sta letteralmente mettendo a dura prova il Piemonte continuerà ad abbattersi sulle nostre strade anche domani, giovedì 12 gennaio.

Una nota della Società Meteorologica Subalpina conferma che dalle 14 di domani potrebbe verificarsi la caduta di nevischio o neve a tratti con modesti depositi (fino a 1-2 centimetri in pianura e 2-4 centimetri in collina.

Tra la tarda serata e la notte tra giovedì e venerdì potrebbe aggiungersi il passaggio di un temporaneo rovescio di neve, in grado di depositare a carattere irregolare 2-3 centimetri.

Da domenica 15 gennaio, inoltre, l'alta pressione delle Azzorre si sposterà verso l'Atlantico, favorendo l'arrivo di aria gelida direttamente dalla Scandinavia. La traiettoria dell'aria però, non sarà orientale o nordorientale, come la precedente, ma più settentrionale.

Meglio dovrebbe andare venerdì e sabato con le temperature che si alzeranno di qualche grado prima di diminuire sensibilmente da domenica quando il freddo artico dilagherà su tutto il nord.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento