menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Temperature in calo, sulle montagne arriva la prima neve

La colonnina di mercurio scenderà ancora, colpa di un vento freddo che interesserà il Piemonte nei prossimi giorni. Minime attorno ai 6 gradi. Quota neve attorno ai 1200 metri

Il tempo cambierà, ma non è detto in meglio. Da oggi pomeriggio, un ventata di aria gelida scenderà dalle Alpi per spazzare via il cielo grigio e carico di umidità che ha fatto compagnia ai piemontesi per queste settimane. Oggi avverranno gli ultimi temporali, poi da domani – avverte Arpa Piemonte – il cielo dovrebbe iniziare ad aprirsi. Ma non aspettiamoci il ritorno ad un clima più mite.

Le perturbazioni nella giornata odierna porteranno la prima neve, tra la Val d’Aosta e l’Ossola, mentre dei rovesci saranno previsti tra Biellese, Novarese e Verbano. Possibile che dalla serata arrivi anche il foehn.

Se la giornata di domani dovrebbe essere più aperta e soleggiata, non è detto che ciò giovi ai piemontesi: la temperatura infatti si abbasserà toccando anche le minime di 4 gradi nel Novarese, i 5 nel Cuneese e i 6 nel Torinese. Anche le massime scenderanno: contro gli odierni, massimi 22 gradi domani si toccheranno appena i 19 a Torino; peggio andrà a Cuneo, dove non si andrà oltre i 14 gradi. Su zone collinari e montane potrebbe verificarsi nuovamente qualche rovescio, con quota neve sui 1200 metri.

Nel fine settimana continuerà l’aria fredda, con il cielo che dovrebbe mantenersi ancora nuvoloso. I termometri non andranno oltre i 15 gradi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento