Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Meteo, maltempo fino a venerdì: in montagna torna la neve

In montagna è tornata la neve sopra i 1600 metri. La situazione meteorologica dovrebbe migliorare a partire dal pomeriggio di venerdì, salvo qualche rovescio sui rilievi nel fine settimana

Continua l'instabilità meteorologica sulla nostra regione, con temperature decisamente al di sotto delle medie stagionali. Dopo la violenta grandinata che ieri ha colpito la città di Torino e buona parte della provincia, rovesci e temporali continueranno a interessare l'area fino alla prossima notte.

La perturbazione atlantica che ha provocato nelle scorse ore un peggioramento delle condizioni meteo, si trova in questo momento sul Tirreno e determinerà condizioni di tempo perturbato fino alla mattinata di domani. Da venerdì pomeriggio, con lo spostamento del minimo verso est, i fenomeni si esauriranno, a parte qualche fenomeno di instabilità locale nel fine settimana sui rilievi.

Intanto in montagna è tornata la neve. Nelle ultime 24 ore sono caduti circa 10 centimetri sulle Alpi Pennine e Graie, oltre 20 centimetri al passo del Moro, sopra Macugnaga. Al momento la rete meteo Arpa ha registrato, per la giornata di oggi, una minima di -7,9 gradi sul Monte Fraiteve, sopra Sestriere, -4,5 gradi al Colle Barant (Torino) e 4,4 gradi sulla collina di Ponzone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, maltempo fino a venerdì: in montagna torna la neve

TorinoToday è in caricamento