Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

De Tomaso, dopo le lettere di licenziamento il presidio degli operai

Dopo le 900 lettere di licenziamento, gli operai della De Tomaso si ritroveranno domani mattina in piazza Castello, davanti alla Regione, per un presidio

I lavoratori della De Tomaso, domani mattina, dalle 9.30, organizzeranno un presidio in piazza Castello davanti alla sede della Regione Piemonte. Lo scopo è quello di chiedere un incontro in Regione per fare il punto sulla situazione capire quali sono i contatti e le prospettive per evitare la chiusura dell'azienda: i dipendenti hanno infatti ricevuto, negli scorsi giorni, le lettere di licenziamento (in tutto, 900).

I licenziamenti partiranno il 4 gennaio, alla scadenza della cassa integrazione: per capire il destino dell'azienda e per evitarne la chiusura manca dunque poco tempo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Tomaso, dopo le lettere di licenziamento il presidio degli operai

TorinoToday è in caricamento