Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Senza biglietto schiaffeggiano controllore Gtt, presi due giovani ragazzi

L'episodio lo scorso 5 febbraio dove, sulla linea 69, un controllore Gtt era stato preso a schiaffi per aver chiesto le generalità a due passeggeri sprovvisti di biglietto

Sprovvisti di biglietto avevano rifiutato di fornire le proprie generalità a due controllori Gtt, schiaffeggiando uno dei due per darsi poi alla fuga. I ragazzi italiani, un maggiorenne e un minorenne, sono stati identificati nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato e deferiti all'Autorità Giudiziaria, per oltraggio e ingiurie nei confronti di due controllori della Gtt. Il ragazzo maggiorenne, inoltre, è stato anche denunciato per violenza e lesioni a incaricato di pubblico servizio.

Dalle immagini del sistema di video sorveglianza presente sul mezzo pubblico della Gtt (linea 69), dalle quali si evincevano chiaramente le rispettive responsabilità dei due ragazzi, è stato possibile ricostruire la dinamica dell’aggressione e verificare, allo stesso tempo, le fattezze fisiche degli autori del reato.

Attraverso l’analisi del luogo di salita dei due giovani, dell’età approssimativa e degli orari degli istituti scolastici situati nei pressi della fermata, l’attenzione si è focalizzata sui giovani maschi residenti nelle aree urbane attraversate dal tragitto del mezzo pubblico.

Contemporaneamente, sono state analizzate anche le fotografie di giovani uomini residenti nell’area di Borgaro torinese che avevano un profilo Facebook e le cui fattezze potessero corrispondere agli aggressori, filmati dalle telecamere di sicurezza del bus 69 della Gtt.

I riscontri effettuati hanno portato all’individuazione dei due aggressori i quali sono stati deferiti in stato di libertà presso la Procura della Repubblica del Tribunale Ordinario e presso il Tribunale per i Minorenni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto schiaffeggiano controllore Gtt, presi due giovani ragazzi

TorinoToday è in caricamento