Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Mirafiori Sud / Strada Comunale di Mirafiori, 7

"Mirafiori Solidale": così il quartiere si difende dalla crisi

Il marchio è stato presentato oggi in conferenza stampa presso la Circoscrizione Dieci, alla presenza degli assessori Tedesco e Spinosa

Mirafiori diventa Solidale per milgiorare il quartiere: è il progetto promosso dalla Circoscrizione Dieci, dalla fondazione della Comunità di Mirafiori Onlus, dal centro per l’impiego di Torino e dall’associazione Miravolante per il miglioramento socioeconomico del territorio.

L’iniziativa è rivolta ad artigiani, piccole imprese e giovani, per creare una rete solidale di collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti in tematiche inerenti il lavoro. Per riconoscere le aziende che aderiscono al progetto, si potrà osservare l’apposito marchio presente sulle vetrine.

“La Circoscrizione Dieci ha da subito lavorato al progetto di mettere insieme le risorse del territorio con l’obiettivo di costruire condizioni migliori per il quartiere”, ha specificato il presidente della Dieci, Marco Novello, che ha aggiunto anche come l’iniziativa sia rivolta specialmente ai giovani, che potranno accedere a 15 tirocini, per i quali hanno aderito ben 45 imprese. Non a caso l’assessore Maria Cristina Spinosa, riferendosi ai tirocini, ha citato lo slogan: “Chi trova un tirocinio trova un tesoro. Per i ragazzi disillusi, penso che possa improntare una visione un po’ ottimistica; oggi c’è bisogno di positività”.

Mirafiori Solidale darà l’opportunità di stipulare degli accordi con i gruppi di acquisto solidale (Gas), un “mercato potenzialmente molto interessante”, come ha ricordato l’assessore Giuliana Tedesco: i Gas, infatti, coinvolgono a Torino diverse centinaia di famiglie, e sono una particolare fascia di mercato che si rivolge ad artigiani e imprese che soddisfano i requisiti di attenzione all’ambiente e alla società.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mirafiori Solidale": così il quartiere si difende dalla crisi

TorinoToday è in caricamento