Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca San Salvario / Via Oddino Morgari, 14

Premio "Che Fare", la Casa del Quartiere di San Salvario è solo seconda

Sfuma il premio di 100 mila euro che va a Lìberos; i soldi avrebbero aiutato il progetto a chiudere la fase start up e autofinanziarsi quasi del tutto

La vittoria era molto vicina ma è sfuggita per un pelo. Martedì è stato designato il vincitore del premio "Che Fare", di 100 000 euro, assegnato ai migliori progetti in ambito culturale e di coesione sociale; ha vinto Liberos, la comunità dei lettori sardi, e per la casa del Quartiere di San Salvario rimane solo la soddisfazione di un virtuale secondo posto "per avere colto lo spirito e le richieste del bando ed essere espressione di imprenditorialità culturale". 

La mancata vittoria non fermerà certo il progetto ideato 13 anni fa, ma i 100 000 euro avrebbero fatto molto comodo. Attualmente la Casa di via Morgari 14 riesce ad autofinanziarsi per il 70% dei costi complessivi e i soldi avrebbero aiutato a completare la fase di start up gestionale con una percentuale di autofinanziamento pari all'80%. 

L'obiettivo sarebbe stato quello di aumentare il grado di autonomia della struttura e accrescere le potenzialità del progetto senza aumentare i prezzi, modici, per le attività formative/educative. Le attività attualmente si reggono per buona parte sui guadagni della caffetteria, non un entrata che garantisca tranquillità in tempi di crisi.

La Casa del Quartiere ha superato le eliminatorie, è stata fra i progetti più votati in Italia e ha seriamente rischiato di vincere il premio: non a caso. E' stata apprezzata la polifunzionalità del luogo. Le attività spaziano da spettacoli a laboratori, a conferenze e incontri: lo scopo è sempre quello di aggregare e contribuire decisamente all'offerta culturale del quartiere.

 In ogni caso la casa del quartiere va avanti e sul sito della comunità di San Salvario si può consultare l'elenco delle iniziative organizzate in questo mese; nonostante il premio sfumato c'è un intero quartiere, in piena evoluzione, che aspetta di capire le sue reali potenzialità e c'è da scommettere che la Casa del Quartiere rimarrà un punto di riferimento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio "Che Fare", la Casa del Quartiere di San Salvario è solo seconda

TorinoToday è in caricamento