Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

Pregiudicato straniero si nascondeva sul treno: verrà rimpatriato

La Polizia lo ha trovato in un'area vietata al pubblico. L'uomo aveva già numerosi precedenti penali: il Questore ha emesso per lui il foglio di via dal territorio nazionale

Si nascondeva in un vagone del treno a Porta Nuova, in un'area vietata al pubblico. Nei guai è finito un ventenne di origini marocchine, residente a Castelnuovo Del Garda, rintracciato dalla Polizia del settore operativo della stazione ferroviaria torinese. Il giovane, privo di una posizione lavorativa e senza alcun legame di parentela qui in città, ha numerosi precedenti penali per rapina aggravata, lesioni personali e violenza privata.

E' stato trovato inoltre in possesso di una tessera sanitaria appartenente ad una terza persona, il cui smarrimento è stato regolarmente denunciato. L'uomo è stato accompagnato in Questura, dove è stato emesso un provvedimento di rimpatrio con foglio di via obbligatorio dal territorio nazionale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicato straniero si nascondeva sul treno: verrà rimpatriato

TorinoToday è in caricamento