Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Cuorgnè

Si lanciano con il parapendio e precipitano al suolo, paura per due turisti

Per cause ancora da accertare i due turisti hanno perso il controllo della vela e sono precipitati in una zona impervia. Le operazioni di recupero sono in corso

Si lanciano col parapendio, ma perdono il controllo della vela e precipitano al suolo. L'episodio poco dopo le 14 di questo pomeriggio nella zona compresa tra Cuorgnè e Chiesanuova, nel cuore del Canavese.

Sul posto sono sopraggiunti i vigili del fuoco e il personale del 118 che, con due elicotteri, stanno cercando di recuperare i due turisti. I malcapitati - di cui non si sanno ancora le condizioni - si sono lanciati col parapendio dalla chiesa del Belice.

Per cause ancora da accertare hanno poi perso il controllo della vela e sono precipitati in una zona impervia. Gli alberi hanno fortunatamente attutito la caduta: i due sono, infatti, rimasti incastrati con la vela su un albero a circa venti metri da terra.

Le operazioni di recupero sono al momento in corso. Sul posto anche le squadre dei pompieri di Castellamonte e Ivrea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lanciano con il parapendio e precipitano al suolo, paura per due turisti

TorinoToday è in caricamento