rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus, a Torino pre-triage per tutti: pazienti e visitatori

Controlli della temperature e dei sintomi in quattro ospedali

A Torino il pre-triage, con controllo della temperatura e di eventuali sintomi respiratori, è stato esteso a quattro ospedali. A partire da oggi, chi vorrà avere accesso alle Molinette, Sant'Anna, Regina Marghertita e Cto - che sia paziente o visitatore - dovrà passare attraverso le tende allestite appositamente dalla Protezione civile, inizialmente solo per gli accessi al Pronto soccorso. Questa la decisione della Città della Salute di Torino alla luce dell'evoluzione dei contagi da coronavirus.

Alle Molinette, dove la Protezione Civile ha montato due tende, saranno otto gli accessi con pre-triage, mentre i rimanenti verranno chiusi. Pre-triage preventivo anche al San Giovanni Antica Sede e presso la Dental School. A scopo precauzionale tutti i pazienti con sintomi respiratori devono indossare mascherine chirurgiche, così come gli operatori dei settori ad alta concentrazione di pazienti con sintomatologia respiratoria.

Coronavirus, servizi comunali e sportelli aperti al pubblico a Torino: cosa cambia   

“Inoltre - confermano dalla Città della Salute - per le dovute precauzioni tutti i pazienti con sintomi respiratori devono indossare mascherine chirurgiche. Tutti gli operatori dei settori ad alta concentrazione di pazienti con sintomatologia respiratoria devono indossare la mascherina chirurgica. E’ vietato agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle Sale di attesa dei DEA e Pronto soccorso”. E’ autorizzata la presenza di un solo caregiver o accompagnatore per ogni paziente, mentre l’accesso agli ospedali pubblici da parte di Associazioni di volontariato è sospeso fino a data da destinarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Torino pre-triage per tutti: pazienti e visitatori

TorinoToday è in caricamento