menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porta Susa, trafficante beccato con la cocaina nella salsa di pomodoro

La polizia ha smascherato e messo le manette a un 38enne colombiano, mentre la sua compagna è stata deferita

Cosa non ci si inventa al giorno d’oggi per nascondere la droga e trasportarla a destinazione. E’ quanto devono avere pensato gli agenti di polizia nel momento in cui hanno messo le manette a Calero Hernandez, 38enne trafficante colombiano beccato con sostanze stupefacenti alla stazione di Porta Susa.

L’uomo infatti, aveva pensato bene di celare una certa quantità di cocaina liquida – per un peso complessivo superiore a un chilo – nientemeno che all’interno di confezioni di una salsa di pomodoro di marca colombiana, per poi infilare il tutto all’interno dello zaino.

Tuttavia i poliziotti, dopo aver notato che il trafficante era particolarmente nervoso al momento del controllo, lo hanno smascherato e tratto in arresto. Non solo. Dalla successiva perquisizione della sua casa, sono stati rinvenuti altri 23 grammi di cocaina e 40 di hashish. Nei guai è finita anche la compagna del trafficante, una peruviana 43enne a cui è stato recapitato un deferimento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento