menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcune delle cinture sequestrate

Alcune delle cinture sequestrate

Blitz anti-abusivi al mercato: scoperti capi contraffatti e rubati, giocattoli e alimenti non autorizzati

Tre denunciati, gli altri fuggono

Capi griffati taroccati o provenienti da furti (sono stati riconosciuti da un negoziante di via Garibaldi) sono stati sequestrati dalla polizia locale nella mattinata di ieri, sabato 27 gennaio 2018, al mercato di Porta Palazzo.

Tre persone, un nigeriano, un marocchino e una ghanese, sono state denunciate a piede libero per contraffazione o ricettazione.

In azione si sono messi gli agenti del presidio di Porta Palazzo e di altri reparti del corpo. I tre sono stati sorpresi con numerosi capi falsamente griffati (Nike, Gucci, Armani, Colmar, Calvin Klein, Louis Vuitton, Diesel, Napapijri, Prada, Colmar), tra cui giacconi, maglie, scarpe, cinture, borse e, inoltre, soli marchi ancora da applicare.

Un altro venditore abusivo, in possesso di documenti, è stato sorpreso a vendere abusivamente cappellini, scaldacollo e altri indumenti e a suo carico è stato effettuato il sequestro amministrativo delle merci.

Sono stati scoperti anche giocattoli non autorizzati, i cui rivenditori si sono dati alla fuga.

Sul lato sud-occidentale di piazza della Repubblica sono stati scoperti pesci e altri animali secchi in cattivo stato di conservazione e che saranno fatti analizzare dall'Asl, venduti con pomate medicinali, cosmetici e spezie da quattro donne di colore che al momento dell'intervento hanno abbandonato la merce e si sono date alla fuga per sottrarsi all'identificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento