rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Molestie, insulti e richieste di denaro ai viggiatori: Daspo urbano per un 44enne

Emesso dal Questore

Non potrà accedere alla Stazione di Torino Porta  Nuova e alle sue pertinenze il 44enne italiano che è stato raggiunto da primo Daspo urbano emesso dal Questore di Torino, Francesco Messina. Il divieto di accesso alla zona sarà per un periodo sei mesi.

L’uomo, con a carico precedenti penali e innumerevoli precedenti di polizia, a marzo all’interno della stazione era stato sanzionato amministrativamente dagli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria poiché sorpreso, nei pressi delle macchinette automatiche, mentre chiedeva insistentemente, con atteggiamento molesto e scontroso, piccole somme di denaro ai viaggiatori intenti ad acquistare i biglietti, importunandoli, insultandoli e ostacolandoli nell’utilizzo dei servizi.

Precedentemente il 44enne era stato raggiunto anche dall’Ordine di allontanamento dalla stazione per la durata di quarantotto ore. Il Questore di Torino ha ritenuto che le reiterate condotte dell’uomo ed i suoi precedenti costituiscano indubbio pericolo e minaccia per la Sicurezza Pubblica e siano idonei a favorire l’insorgere di fenomeni criminosi o di illegalità, pertanto ha vietato al soggetto l’accesso alla Stazione di Porta Nuova per sei mesi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie, insulti e richieste di denaro ai viggiatori: Daspo urbano per un 44enne

TorinoToday è in caricamento