menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga nel centro di identificazione ed espulsione, denunciata una minorenne

Voleva recapitare ad un ospite eroina e cocaina nascoste dentro un'arancia

Una minorenne ha cercato di introdurre nel Cie, centro identificazione espulsione, della droga nascosta dentro un’arancia.

La ragazza, nel pomeriggio di mercoledì, ha consegnato alcuni generi alimentari chiedendo che fossero recapitati all’ospite con il quale era autorizzata al colloquio.

Uno degli agenti addetti al controllo si è accorto che su una delle arance c’era un foro, celato da un bollino blu adesivo solitamente presenti sulla frutta.

L’arancia è stata controllata dall’unità cinofila: all’interno del frutto sono stati rinvenuti tre involucri termosaldati contenenti eroina e cocaina.

La giovane è stata denunciata dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento