Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Il Politecnico di Torino ha il suo primo direttore generale

Davide Bergamini, 46 anni, una laurea in Economia e una carriera in ambito industriale, ricoprirà la nuova carica creata con la riforma dell'università. Gestirà servizi e risorse

 

Il primo direttore generale del Politecnico di Torino ha quarantasei anni, laurea in Economia e Commercio all'Università di Torino, MBA alla Bocconi, carriera internazionale in ambito industriale: questo in sintesi l'identikit di Davide Bergamini, al quale il Consiglio di Amministrazione, con il parere favorevole del Senato Accademico, ha conferito quest'oggi l'incarico.
 
Introdotta dalla riforma sull'università per la gestione e organizzazione dei servizi e delle risorse, la nuova figuradirigenziale sostituisce quella precedente di direttore amministrativo. L'incarico avrà durata triennale e sarà rinnovabile. "Davide Bergamini - ha dichiarato il rettore Marco Gilli che ne ha proposto la candidatura al cda - è stato individuato fra una rosa di validi candidati provenienti dal settore pubblico e privato". "Oggi più che mai - ha aggiunto il rettore -gli enti pubblici hanno bisogno di professionalità adeguate per supportare le scelte strategiche a sostegno della propria missione".
 
(ANSA)
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Politecnico di Torino ha il suo primo direttore generale

TorinoToday è in caricamento