Cronaca

Mercati aperti di pomeriggio, gli ambulanti dicono no all'estensione dell'orario

Quella che doveva essere un'inziativa proficua pare non aver dato i frutti sperati. La maggior parte degli ambulanti si dicono, infatti, contrari al lavoro pomeridiano

Partita la fase sperimentale che vede i mercati di corso Palestro e via Baltimora aperti anche nelle ore pomeridiane, già avanzano i primi dubbi, almeno da parte degli stessi ambulanti che, malgrado le ulteriori ore di lavoro, non hanno riscontrato grandi cambiamenti a livello di guadagno.

Secondo un sondaggio lanciato da Fiva, la federazione di Confcommercio che rappresenta gli imprenditori del settore, la maggior parte degli ambulanti si dice tassativamente contrario al lavoro pomeridiano. I dati migliorano quando si parla di lasciare aperti i mercati solo alcuni pomeriggi alla settimana. A conti fatti, tuttavia, quella che doveva essere un'iniziativa proficua non soltanto per i cittadini ma, altresì, per gli stessi ambulanti, pare non aver dato i frutti sperati.

Dal suo canto, il Comune, ribadisce la necessità di proseguire con la sperimentazione dei mercati pomeridiani, al fine di raggiungere quel grado di rinnovamento tale da consentire agli stessi di stare al passo coi tempi. Secondo l'assessore Domenico Mangone, infatti, il prolungamento dell'orario consentirebbe ai mercati di acquisire anche tutti quei clienti che, per svariati motivi, non vi si possono recare nelle ore mattutine.

Discordanti i pareri sulla gestione delle aree da parte del Comune, piuttosto carente, anche se i mercatari si dicono comunque restii all'ingresso di eventuali privati.

A danneggiare ulteriormente gli ambulanti il consueto problema dei colleghi abusivi. Su questo punto dall'indagine emergono diverse soluzioni: le più apprezzabili restano l'abbattimento dei costi di gestione e l'aumento dei controlli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercati aperti di pomeriggio, gli ambulanti dicono no all'estensione dell'orario

TorinoToday è in caricamento