Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Si aggira in città con una placca dei carabinieri, denunciato giovane

A Saluzzo. Il sospetto dei militari dell'Arma è che volesse utilizzarla per compiere delle truffe

I carabinieri a Saluzzo

Si aggirava nel centro di Saluzzo con uno zaino in cui aveva tre telefoni cellulari, uno dei quali rubato in provincia di Torino, e una placca in metallo raffigurante il simbolo dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Il giovane, un italiano proveniente proprio da Torino, ha cercato di giustificarsi (dopo avere detto di essere venuto a trovare un amico e di essere intenzionato a vendere dei gadget per guadagnare dei soldi) dicendo di avere acquistato quella placca in metallo presso una bancarella nel capoluogo piemontese, poiché aveva deciso di aderire all’associazione. I militari non gli hanno creduto e hanno sequestrato tutto oltre a denunciarlo per ricettazione.

Sono in corso accertamenti finalizzati a stabilire se sia coinvolto in episodi di truffa ad anziani, proprio utilizzando la placca che gli è stata sequestrata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si aggira in città con una placca dei carabinieri, denunciato giovane

TorinoToday è in caricamento