Cronaca Via G. Jervis

Con il braccio incastrato nell'impastatrice, ferito pizzaiolo a Ivrea

I colleghi sono corsi in suo soccorso richiamati dalle urla. Fortunatamente non ci sono state gravi conseguenze, ma solo qualche ferita ed un grosso spavento. Sulle cause indaga la Polizia di Ivrea

Non si è ancora capito bene cosa sia successo, ma fortunatamente non ci sono state gravi conseguenze. Il braccio di un pizzaiolo 35enne argentino è rimasto incastrato nella macchina impastatrice nella pizzeria in via Jervis di Ivrea per cause che ora sono al vaglio della Polizia eporediese.

L'incidente è avvenuto nella giornata di ieri intorno alle ore 15.30. A salvare il pizzaiolo sono stati alcuni colleghi richiamati dalle urla dell'uomo. Spento il macchinario, è stato possibile per il trentacinquenne estrarre il braccio senza ulteriori conseguenze.

Sul posto intanto era sopraggiunta un'ambulanza del 118 che ha trasportato il ferito al Pronto Soccorso dell'ospedale di Ivrea. Le ferite sono state giudicate non gravi e in qualche giorno dovrebbe poter tornare a lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il braccio incastrato nell'impastatrice, ferito pizzaiolo a Ivrea

TorinoToday è in caricamento