Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Lanzo Torinese

Pitone reale trovato nel cortile di una casa a Lanzo Torinese: era magro e infreddolito, è stato salvato

Scappato o abbandonato

Un pitone è stato recuperato ieri, giovedì 30 settembre 2021, nel cortile di una casa in zona Loreto a Lanzo Torinese. Era molto infreddolito e raggomitolato su se stesso, quasi da non riuscire a muoversi, ed è stato salvato e messo in una scatola dai proprietari, che hanno subito chiesto l'intervento del Centro animali non convenzionali (Canc) di Grugliasco. I veterinari lo hanno recuperato nell'ambito del progetto Salviamoli Insieme, in collaborazione con la Città Metropolitana di Torino.

L'animale, oltre che infreddolito (cosa che potrebbe portare a sviluppare patologie) è stato trovato anche molto magro, segno che non mangiava da giorni. È possibile che sia riuscito a fuggire da qualche teca in cui era custodito in zona o, ancor peggio, che sia stato abbandonato dal suo padrone. In ogni caso, se quest'ultimo è interessato a riaverlo può rivolgersi al Canc, altrimenti dopo un paio di settimane verranno avviate le pratiche per trovargli un'altra sistemazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitone reale trovato nel cortile di una casa a Lanzo Torinese: era magro e infreddolito, è stato salvato

TorinoToday è in caricamento