Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Centro / Corso Vittorio Emanuele II, 28

Pistolero col colpo in canna nel pub, terrore tra i clienti

A casa aveva altre armi

Va al pub col colpo in canna e terrorizza i clienti. Un torinese di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri la notte di lunedì 23 aprile 2018 al Murphy's Pub di corso Vittorio Emanuele II 28 dopo alcune chiamate arrivate al 112 che segnalavano la presenza di un uomo armato in evidente stato di alterazione psicofisica.

Quando i militari del nucleo radiomobile sono arrivati, intorno all'1.30, hanno trovato il pistolero che, dopo avere cercato di evitare il controllo dicendo di essere anche lui un appartenente all'Arma, ha opposto loro resistenza per non essere identificato e li ha minacciati e oltraggiati. I carabinieri sono riusciti a disarmarlo e hanno scoperto che l'arma aveva il colpo in canna. Addosso l'uomo aveva anche 45 munizioni.

Dopo l'arresto, a casa dell’uomo, i militari hanno sequestrato un'altra pistola, tre caricatori, 102 proiettili e due coltelli a serramanico, armi tutte intestate al padre dell'uomo, morto nel 2015.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistolero col colpo in canna nel pub, terrore tra i clienti
TorinoToday è in caricamento