Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Madonna di Campagna

Torino, teme che la ex moglie abbia trovato e gettato una pistola e inizia a minacciarla

Fermato dalla polizia per tentata estorsione

Da qualche mese aveva lasciato la moglie. E negli ultimi tempi aveva iniziato a tempestarla di messaggi. No, non per tornare assieme bensì per sapere se avesse per caso trovato e gettato via una pistola e le munizioni: una calibro 7.65 con matricola abrasa, per la precisione, insieme ad otto cartucce.

La donna, sulle prime, non ha dato peso a questa storia. Poi, però, la situazione è diventata insostenibile, visti i continui messaggi e le continue telefonate. E, soprattutto, viste le ripetute minacce.

A quel punto decide di chiamare la polizia e raccontare tutto. E gli agenti del commissariato Madonna di Campagna decidono di organizzare un appuntamento. La donna chiama l'ex marito - un uomo di 49 anni con precedenti di polizia per reati contro la persona - e si accordano per vedersi in garage domenica scorsa, 10 aprile 2022.

Ma in garage lo accolgono i poliziotti. L'arma viene poi trovata in un nascondiglio ricavato nel garage di famiglia, avvolta in uno strofinaccio.

Durante la perquisizione, è stato rinvenuto e sequestrato a suo carico un coltello, nonché il cellulare utilizzato per la tentata estorsione. Ora è sottoposto a fermo per "detenzione di arma clandestina" e "tentata estorsione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, teme che la ex moglie abbia trovato e gettato una pistola e inizia a minacciarla
TorinoToday è in caricamento