Cronaca Mirafiori Sud / Via Gian Carlo Anselmetti

Nuova pista ciclopedonale in via Anselmetti, l'ok dalla Giunta comunale

Una nuova pista ciclopedonale sorgerà sull'asse di via Anselmetti, nella Circoscrizione 10. Il progetto definitivo è stato approvato dalla Giunta comunale, su proposta dell'assessore Enzo Lavolta

Una nuova pista ciclopedonale sorgerà sull’asse di via Anselmetti, nella Circoscrizione 10. Il progetto definitivo è stato approvato dalla Giunta comunale, su proposta dell’assessore Enzo Lavolta.

La ciclopista metterà in collegamento il parco Sangone e il parco intercomunale del Gerbido; la sua realizzazione fa parte delle opere di compensazione per la costruzione del nuovo termovalorizzatore. L’opera sarà quindi realizzata grazie al finanziamento regionale e ai fondi della società Trm Spa, previsti dall’Accordo di Programma sulle compensazioni (749mila euro).

L’asse di via Anselmetti è di circa 1350 metri lineari e unisce corso Orbassano, all’altezza dell’innesto con la Tangenziale, con strada del Drosso. Il cantiere sarà suddiviso in tre interventi differenti ma tra loro collegati: via Anselmetti, nei due tratti tra via Plava e strada del Drosso e tra via La Manta e corso Orbassano; via Plava, nel tratto tra via Anselmetti e via Faccioli; corso Orbassano, tra via Anselmetti e corso Settembrini.


La nuova opera permetterà di creare un asse ciclabile tra due aree cittadine oggi moto distanti tra loro ma ricche di nuove aree verdi in fase di realizzazione, anch’esse grazie ai fondi derivanti dalle compensazioni ambientali del termovalorizzatore. L’installazione di un centinaio alberi, banchine a prato e macchie di colore permetterà di creare zone d’ombra e migliorare l’aspetto della via, chiusa ai lati da un ininterrotto muro di cemento che delimita aree occupate da vecchie fabbriche Fiat.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova pista ciclopedonale in via Anselmetti, l'ok dalla Giunta comunale

TorinoToday è in caricamento