menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pedalare sotto la Mole: corso Cosenza, attenzione alle auto

Abbiamo pedalato per Torino al fine di scoprire i problemi delle piste ciclabili della città. In corso Cosenza è presente un bel tracciato, spesso occupato da auto e pedoni

Si tratta di una delle piste ciclabili forse più belle di Torino: in corso Cosenza il tracciato per le due ruote è largo, e a due sensi di marcia a seconda del lato della carreggiata.

Eppure, che ci sia una pista ciclabile in corso Cosenza non sembra essere recepito bene dai cittadini. Il tracciato viene spesso utilizzato come marciapiede per passeggiare, o come corsia privilegiata per i passeggini. ciclabile corso cosenza-3Peggio ancora è quando le auto si parcheggiano impropriamente all'imbocco della pista: situazione che si riscontra in modo particolare all'inizio del percorso, verso piazza Pitagora. I camion, che possono trovare parcheggio facilmente sulla banchina del corso, sono poi un ulteriore rischio: è facile incappare in situazioni nelle quali la parte posteriore del mezzo ingombra metà o più della corsia destinata alle bici.

"Alla fine della pista, in corso Agnelli, il percorso si ferma bruscamente e si è costretti ad intraprendere il controviale del corso", commenta poi Mario T., ciclista che incontriamo proprio all'incrocio. "Il problema resta lo stesso di sempre: le piste ci sono, ma bisogna saperle collegare bene tra di loro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento