rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Centro / Viale dei Partigiani

Da Viale dei Partigiani al Campus Einaudi, nasce una nuova pista ciclabile

Il progetto approvato

Una pista ciclabile bidirezionale collegherà il viale dei Partigiani al campus universitario Luigi Einaudi di Lungo Dora Savona. Il progetto esecutivo dell’opera è stato approvato questa mattina, martedì 10 ottobre, dalla giunta comunale.

Il tratto, che si sviluppa per un chilometro di lunghezza, rappresenta il collegamento più veloce e diretto tra piazza Castello, la rete ciclabile lungo il fiume Dora e il campus Einaudi dell'Università degli studi.

Per la realizzazione del tracciato, che si inserisce nella direttrice numero nove del Biciplan (Piano della mobilità Ciclabile), è prevista una spesa di 124mila euro che sarà finanziata con i fondi del Piano Operativo Nazionale.

“Il collegamento tra viale dei Partigiani e il campus Einaudi rappresenta un nuovo importante tassello per il raggiungimento degli obiettivi fissati dal Biciplan - dichiara l'assessora alla Viabilità della Città di Torino, Maria Lapietra - Il nuovo tratto ciclabile garantirà percorsi fruibili e sicuri a tutti, studenti e non, che scelgono la bicicletta come mezzo di spostamento”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Viale dei Partigiani al Campus Einaudi, nasce una nuova pista ciclabile

TorinoToday è in caricamento