Cronaca Barriera di Milano / Via Ruggero Leoncavallo

Barriera di Milano si rinnova con nuove aree verdi e piste ciclabili

Nuovi cantieri previsti nel nuovo anno per la realizzazione di nuove piste ciclabili e aree verdi nel quartiere Barriera di Milano. Il tutto rientra nel progetto Urban

C'è aria di cambiamento in zona Barriera di Milano. Venerdì prossimo, il 7 dicembre, in via Leoncavallo 17 verrà presentato i nuovi progetti per la realizzazione di una nuova pista ciclabile e per una nuova organizzazione delle aree verdi. Saranno presenti la presidente della Circoscrizione Nadia Conticelli, gli assessori all’Urbanistica e Rigenerazione Urbana, al Verde Pubblico ed alla Viabilità e Trasporti Ilda Curti, Enzo Lavolta e Claudio Lubatti.

I cantieri non partiranno prima dell'inizio del nuovo anno. Sarà la prima pista ciclabile nel "cuore storico" della zona nord di Torino. I progetti rientrano nel più grande "progetto Urban".

I tratti interessati dalla riqualificazione delle aree verdi sono comprese tra via Bologna, via Cimarosa, le vie Petrella ed Aosta e via Ternengo, attualmente non attrezzate e non connesse tra di loro. E' prevista la realizzazione di collegamenti ciclopedonali e “percorsi verdi” che uniranno giardinetti ed aree di sosta della zona, mentre tutta la barriera storica sarà attraversata dalla pista ciclabile che da est a ovest collegherà l’ex Incet e il parco della Spina 4 con la zona di scalo Vanchiglia, zona di trasformazione urbanistica prevista dalla variante 200.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriera di Milano si rinnova con nuove aree verdi e piste ciclabili
TorinoToday è in caricamento