menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violento nubifragio sul torinese, in Val Susa dieci persone evacuate

La zona più colpita dal nubifragio della giornata di venerdì è la Val Susa. Un ponte è stato chiuso a causa della piena del Rio Bar e dieci persone sono state evacuate e accompagnate in un rifugio

Sono bastate poche decine di minuti di nubifragio per capire che a Torino l’estate sta già volgendo al termine. Le forti intemperie, ampiamente previste da oltre una settimana, hanno colpito tutto il torinese provocando danni e disagi per automobilisti e soprattutto per coloro che si trovavano in giro ovviamente senza ombrello.

E’ metà pomeriggio quando il cielo è iniziato a farsi molto scuro. Poi si è abbattuto il violento temporale con forte vento, tanta pioggia, lampi e tuoni. Guardando tutta la provincia di Torino la situazione più critica si è vissuta in Val Susa, dove i vigili del fuoco sono stati costretti a effettuare decine di interventi.

Nella frazione montana di Venaus, precisamente a Bar Cenisio, un ponte è stato interrotto dalla piena del Rio Bar e dieci persone sono state evacuate e accompagnate in un rifugio.

Il maltempo è dato da un’intensa attività convettiva legata al transito sulla nostra regione di una perturbazione di origine atlantica. Se nella prima fase i temporali più intensi hanno interessato il Piemonte settentrionale, a partire da sabato pomeriggio sarà il settore meridionale, in particolare il cuneese, quello più colpito per la formazione di un minimo di pressione al suolo sul Golfo ligure. Domenica l’allontanamento della perturbazione determinerà un rapido miglioramento nelle ore centrali della giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento