Cronaca

Pinerolo, controlli nelle stazioni: dieci segnalati alla Prefettura

Un 50enne del posto nascondeva, in una tasca della giacca, un involucro contenente una discreta quantità di hashish

Immagine di repertorio

La Guardia di Finanza di Torino ha effettuato una serie di controlli antidroga all’interno delle stazioni ferroviarie di Pinerolo. I Finanzieri della Compagnia di Pinerolo, coadiuvati dalle Unità Cinofile del Gruppo Torino, hanno controllato un centinaio di persone tra cui numerosi giovani.

Oltre una ventina i grammi di droga sequestrati e una decina le persone segnalate alla Prefettura di Torino quali assuntori di sostanze stupefacenti che, come vuole la normativa, verranno indirizzati ad appositi percorsi di recupero.

Non è andata bene nemmeno a un cinquantenne Pinerolese, già noto alle Forze dell’Ordine, che pur di sottrarsi al controllo ha raccontato ai Finanzieri di essere gravemente malato e affetto da una patologia molto contagiosa. Nulla di tutto ciò: sottoposto al controllo, in una tasca della giacca nascondeva un involucro contenente una discreta quantità di hashish. 

L’attività delle Fiamme Gialle torinesi si inserisce nella costante azione del controllo del territorio, tesa a prevenire e reprimere violazioni finanziarie ed episodi di microcriminalità per tenere sempre alto il livello di rispetto della legalità. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, controlli nelle stazioni: dieci segnalati alla Prefettura

TorinoToday è in caricamento