Incidente in gara di motociclismo: grave pilota torinese

Investito da altri concorrenti

Un'immagine di repertorio della Pirelli Cup di motociclismo

Un pilota 30enne torinese è ricoverato in condizioni gravi, anche se non sarebbe in pericolo di vita, all'ospedale Bufalini di Cesena dopo un incidente avvenuto in gara nel pomeriggio di ieri, sabato 19 maggio 2018, nel corso della Pirelli Cup (Coppa Italia) di motociclismo nell'autodromo Marco Simoncelli di Misano Adriatico (Rimini).

Il centauro è stato tamponato da altri concorrenti intorno alle 16,30 mentre percorreva la pista in un giro di prova. La caduta, stando ai primi accertamenti, gli ha provocato dei traumi agli arti inferiori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuto l'elicottero che lo ha trasportato in ospedale. Le gare sono poi proseguite regolarmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento