menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Picchiato perché si siede sulla sua stessa panchina, ma poi non ricorda l'aggressione

Uomo è stato arrestato

Un italiano di 86 anni è stato malmenato sotto casa domenica 28 aprile 2019 tra via Cigna e corso Cirié da un romeno di 47 anni, che è stato arrestato dalla polizia. La colpa dell'uomo, malato di Alzheimer, è stato sedersi su un angolino della stessa panchina su cui era seduto il suo aggressore, che non ha gradito la sua presenza.

Molte persone, che hanno assistito al pestaggio, hanno chiamato i soccorsi che sono arrivati subito. Quando l'anziano è stato riaccompagnato a casa, a causa della sua malattia, non ricordava nulla di quello che gli era accaduto.

Gli agenti hanno individuato il romeno, ubriaco, poco distante. Quando lui li ha visti ha cercato di colpire anche loro. Poi sono scattate le manette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento