Cronaca Via Ivrea, 7

Picchiato dalla baby-gang alla fermata del bus: tre ragazzini fermati

Hanno ammesso le responsabilità

L'ambulanza che ha trasportato il ferito in pronto soccorso la sera di giovedì

Due 16enni e un 18enne, tutti italiani. Sono i responsabili della selvaggia aggressione a un 42enne la sera di giovedì 1 febbraio 2018 alla fermata del bus di via Ivrea a Cuorgné. Il loro anonimato è durato poco e i carabinieri della stazione cittadina li hanno individuati, identificati e denunciati oggi, sabato 3 febbraio 2018.

I tre, che abitano tutti in paese, hanno ammesso le proprie responsabilità. Sono in corso gli accertamenti per stabilire l'esatta dinamica dei fatti di cui dovrebbero essere gli unici protagonisti, in quanto gli altri componenenti del gruppo non avrebbero preso parte direttamente all'aggressione.

Dagli accertamenti è risultato anche che la moglie della vittima, a differenza di quanto emerso inizialmente, non è incinta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato dalla baby-gang alla fermata del bus: tre ragazzini fermati

TorinoToday è in caricamento