Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Cenisia / Via Barge, 8

L'accusa di un gruppo di ragazzi: "Picchiati dai buttafuori della discoteca". Uno è grave

La difesa: "Erano ubriachi"

La discoteca Pick-Up di via Barge 8

"Pestati dai buttafuori della discoteca" Pick-Up di via Barge 8. È l'accusa di un gruppo di quattro ragazzi, uno dei quali, un 29enne piccolo imprenditore italiano di Piossasco, è ricoverato all'ospedale Martini con la frattura alla testa di un femore, prognosi 90 giorni. Appena i carabinieri, intervenuti sul posto, riceveranno il referto apriranno le indagini del caso (d'ufficio, vista la gravità delle lesioni).

La lite è avvenuta la notte di domenica 31 marzo 2019. I quattro, tre ragazzi e una ragazza, avevano chiesto di entrare nel locale ma erano stati respinti. Erano volate brutte parole e qualche spintone. Alla fine si erano allontanati e raccontano di essere stati raggiunti e aggrediti a 200 metri dal locale, mentre stavano risalendo in auto.

I carabinieri hanno identificato i quattro, ma anche i tre buttafuori. Che hanno raccontato di avere respinto il gruppo in quanto era composto visibilmente da ubriachi. Le indagini, inevitabili, stabiliranno chi ha avuto responsabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'accusa di un gruppo di ragazzi: "Picchiati dai buttafuori della discoteca". Uno è grave

TorinoToday è in caricamento