Cronaca Madonna di Campagna / Corso Grosseto

Picchiata dal marito, 45enne lancia dalla finestra un biglietto con la richiesta d'aiuto

Il gesto disperato dopo l'ennesima violenza. La donna ha scritto: "Mi ammazza, chiama il 112"

Dopo essere stata picchiata per l’ennesima volta dal marito,  una donna romena di 45 anni ha trovato il coraggio di non tacere più e di denunciare i maltrattamenti da subiti.  Ha scritto un “pizzino” e lo ha lanciato fuori dalla finestra con una richiesta di aiuto: "Mi ammazza, chiama il 112". 

Il fogliettino è stato raccolto in strada da una vicina di casa che ha chiamato il 112. I carabinieri della Stazione Barriera Milano sono intervenuti poco dopo e una volta arrivati sul posto e aver  parlato con  la donna hanno arrestato il marito che era in casa. 

È successo mercoledì sera in corso Grosseto. Il marito, 40 anni, abitante a Torino, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, per aver in almeno tre più circostanze aggredito e picchiato la moglie. La donna, a seguito delle percosse, è stato accompagnata al San Giovanni Bosco per la frattura del setto nasale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata dal marito, 45enne lancia dalla finestra un biglietto con la richiesta d'aiuto

TorinoToday è in caricamento