Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Cirié, picchia la convivente nel corso di una lite e la manda in ospedale: arrestato

La donna ha chiamato il 112

immagine di repertorio

I carabinieri hanno arrestato un italiano di 35 anni residente a Cirié che ieri, domenica 25 ottobre 2020, al culmine di una lite per futili motivi, ha colpito la propria convivente con calci e pugni.

La donna è riuscita a chiamare il 112 e, dopo l'intervento dei militari dell'Arma, è stata trasportata nell'ospedale cittadino, dove è rimasta ricoverata per le numerose ecchimosi che ha subito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cirié, picchia la convivente nel corso di una lite e la manda in ospedale: arrestato

TorinoToday è in caricamento