Strappa il cellulare dalle mani di un ragazza: rapinatore arrestato

Non ha fatto i conti con i carabinieri impegnati in alcuni controlli in zona

I carabinieri durante i controlli ai giardini di via Alimonda

Un magrebino di 25 anni è stato arrestato, mercoledì mattina 10 ottobre, dai carabinieri della Compagnia di Torino Oltre Dora per rapina: ha strappato il cellulare dalla mano di una ragazza. I militari, impegnati in un controllo straordinario del territorio disposto dal Comando provinciale di Torino per la prevenzione dei reati predatori, l’hanno bloccato in Via Alimonda.

Il rapinatore ha seguito la vittima ragazza impegnata in una conversazione telefonica, le ha strappato via il cellulare ed è scappato. Il rapinatore è stato inseguito e fermato da due cittadini e da una pattuglia di carabinieri che si trovava in via Alimonda per un controllo. Il magrebino è sospettato di appartenere a una banda di rapinatori dedita a scippi e rapine e potrebbe essere l’autore di altre rapine avvenute in quella zona.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento