Strappa il cellulare dalle mani di un ragazza: rapinatore arrestato

Non ha fatto i conti con i carabinieri impegnati in alcuni controlli in zona

I carabinieri durante i controlli ai giardini di via Alimonda

Un magrebino di 25 anni è stato arrestato, mercoledì mattina 10 ottobre, dai carabinieri della Compagnia di Torino Oltre Dora per rapina: ha strappato il cellulare dalla mano di una ragazza. I militari, impegnati in un controllo straordinario del territorio disposto dal Comando provinciale di Torino per la prevenzione dei reati predatori, l’hanno bloccato in Via Alimonda.

Il rapinatore ha seguito la vittima ragazza impegnata in una conversazione telefonica, le ha strappato via il cellulare ed è scappato. Il rapinatore è stato inseguito e fermato da due cittadini e da una pattuglia di carabinieri che si trovava in via Alimonda per un controllo. Il magrebino è sospettato di appartenere a una banda di rapinatori dedita a scippi e rapine e potrebbe essere l’autore di altre rapine avvenute in quella zona.
 

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento